la passione di fedra

con Stefano Amelio, Silvia Bertolo, Jennifer Cogo, Giorgio Fardin, Roberta Omiciuolo, Violetta Pouedras, Antonella Rui
regia Barbara Riebolge
drammaturgia Nicola Cecconi, Barbara Riebolge
creazione e produzione Ailuros (2012)

La passione di Fedra

Una matrigna si innamora del figliastro mentre il padre di lui è lontano. Rifiutata si uccide, incolpando il giovane di aver abusato di lei. Il padre, una volta tornato, uccide il figlio. La cronaca si trasforma in tragedia quando la matrigna è Fedra, il figliastro Ippolito e il padre lontano Teseo. Fedra è passione amorosa subita, patita. Ippolito è indifferenza, rifiuto annoiato. Matrigna e figliastro, sono due opposti. A partire dallo studio dei testi di Eschilo, Seneca, Racine, D’Annunzio, Ritsos e Kane, “La passione di Fedra” di Ailuros chiede al pubblico di entrare nella tragedia, non di ascoltarla come una fredda notizia di un tg serale, ma di parteciparvi. Comprendiamo Teseo, abbracciamo Ippolito, diventiamo Fedra.

ailuros la passione di fedra